Vendere più velocemente casa: l’home staging in soggiorno 

Per vendere casa meglio e più velocemente, l’home staging sembra essere uno degli strumenti di maggiore efficacia. Questa tecnica di marketing valorizza al meglio i propri spazi immobiliari, migliorandone l’immagine e ridefinendo gli arredi per stuzzicare le emozioni del potenziale acquirente. L’obiettivo? Rendere il cliente più propenso a compiere il passo della proposta preliminare. E allora vediamo qualche suggerimento  utile per arredare casa nel modo più favorevole alla compravendita. Cominciamo con il soggiorno, il vero “cuore” della casa, luogo privilegiato di relax e di conversazione. 

Come preparare il soggiorno di una casa in vendita 

Soggiorno di casa in vendita
Soggiorno di una casa in vendita, come deve presentarsi?

Il primo passo da compiere per preparare il soggiorno di una casa in vendita secondo i principi dell’ home staging  è rimuovere ogni mobile e arredo non necessario. In questo modo si eliminano tutte le fonti di confusione che potrebbero “rompere” una corretta interpretazione dello spazio da parte del visitatore. Insomma: less is more!

Completato questo passaggio,  provate con qualche altro piccolo accorgimento, i benefici sono assicurati:

  • staccate i mobili dalla parete, evitando di porli a contatto con il muro, ma lasciando uno spazio tra di essi e la parete; 
  • cambiate le tende scure con tende che abbiano tonalità più chiare. Per quanto ovvio, le tende devono essere pulite e, possibilmente, nuove; 
  • ordinate le opere d’arte appese al muro, raggruppando quelle più piccole in uno spazio omogeneo, al fine di valorizzarle e contenere il rischio che la parete risulti troppo spoglia; in merito, ricordate di appendere l’opera d’arte più grande che avete nella parete più vasta, creando così un senso di sintonia tra gli spazi;
  • rimuovete i cavi e i fili non utilizzati, e organizzate quelli fruiti attraverso l’uso di specifici raccogli fili o, se non ne avete a disposizione, con dei legacci che possano ridurre il senso di caos che di norma questi elementi portano con sé. 

Realizzare delle messe in scena basilari 

Home Staging come preparare la propria casa alla vendita
Home Staging, la tecnica per preparare la propria casa alla vendita

Uno dei metodi più validi nell’home staging consiste nel realizzare delle messe in scena che possano aiutare il visitatore a immedesimarsi nel vostro spazio. Si tratta di replicare piccole situazioni di vita che hanno come obiettivo quello di consentire al visitatore di sentire più “suo” l’appartamento, abbattendo le distanze psicologiche che di norma esistono nel momento in cui si visita una proprietà altrui. 

Per far ciò, non è necessario riporre grandissimi sforzi progettuali. È tuttavia assolutamente necessario rimuovere ogni elemento di eccessiva personalizzazione che possa impedire l’immedesimazione del visitatore: bene pertanto eliminare i vostri ritratti di famiglia, le targhe con il vostro nome e tutto ciò che non apparirebbe nell’ideale appartamento del potenziale acquirente. 

Per il resto, sarà sufficiente creare delle piccole situazioni di “utilizzo” del salotto. Per esempio, potreste scegliere di aggiungere un bel libro sul tavolino da caffè! 

Vota l’articolo:

2.78 / 5 (9 votes)

Ti è piaciuto l'articolo?

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

LASCIA UN COMMENTO