Topi in casa: come scoprirli e cosa fare per liberarsene

topi in casa

I topi in casa sono un serio problema, sia che tu viva in città sia in campagna. La preoccupazione principale è dovuta alle diverse malattie che questi animali portano, e che possono facilmente trasmettere agli esseri umani, attraverso i propri escrementi. La salute tua e dei tuoi cari, e l’igiene dell’ambiente domestico, può quindi essere compromesso dalla presenza di questi piccoli roditori infetti.

Le malattie maggiormente trasmissibili dai topi in casa sono:

  • Colera: viene trasmesso, a causa delle feci, tramite l’infezione di cibi e alimenti. Può manifestarsi con attacchi di diarrea e/o vomito, comportando una forte disidratazione.
  • Leptospirosi: è causata dall’urina dei topi di fogna e può portare finanche alla morte. È possibile la trasmissione attraverso il contatto cutaneo o mucoso con acqua dolce infetta.
  • Peste: la causa è data dal batterio Yesinia pestis che circola tra diversi roditori senza agire mortalmente su di essi. Esistono vari tipi di questa malattia, tra cui la peste polmonare, bubbonica e setticemica, di queste solo la prima può essere trasmessa tra le persone.
  • Salmonella: l’infezione avviene per consumo di acqua o cibo contaminata dalle feci di topi, ratti e altre specie di roditori. Il rischio, in questo caso, è dato dal fatto che gli stessi alimenti contaminati non presentano alcuna alterazione alla vista o all’olfatto.

Ma non è tutto. I topi, infatti, possono apportare danni considerevoli tanto alla casa stessa (arredamento del mobilio o danni a cavi elettrici esterni) quanto agli oggetti che usi nel quotidiano (vestiti e intimo), senza dimenticare cibo e alimenti di vario genere. Perciò, se hai il sospetto di avere questi indesiderati inquilini nella tua abitazione è bene affrontare il problema senza indugi e nel più breve tempo possibile.

Da dove entrano i topi in casa

Prevenire è meglio che curare, e per questo motivo la prima accortezza che devi avere riguarda un aspetto della casa; se infatti noti delle minuscole crepe o dei piccoli fori nei muri – beh – questo è un primo indicatore di cui devi assolutamente tenere conto. Oltre a ciò, ricorda che i topi sono animali piccoli in grado di sfruttare tanto le fessure strette quanto le prese d’aria.

Le abitazioni maggiormente esposte sono quelle che si trovano al pian terreno o nei piani ammezzati dei palazzi.

Cosa attira i topi in casa

I topi sono animali molto intelligenti e tendono a insediarsi in spazi che garantiscono tre condizioni fondamentali per la loro riproduzione, ovvero:

  • Il calore;
  • Il cibo;
  • Una tana sicura.

In primo luogo, questi piccoli roditori cercano posti caldi per potersi riprodurre ed evitare le intemperie atmosferiche; questo fa sì che il periodo più a rischio per te e la tua casa è quello invernale.

In secondo luogo, i topi e i ratti sono costantemente alla ricerca di cibo. Una casa, pertanto, diventa il posto ideale dove procacciarlo senza un grande dispendio energetico, data l’abbondanza di scarti alimentari (briciole, residui). Tenere pulita la casa costantemente, quindi, aiuterà a contrastarli.

In terzo luogo, una tana sicura. I topi sono animali molto sospettosi. Tendono a scegliere il proprio rifugio – potendo – lontano da uomini e gatti. Inoltre, una strana abbondanza di cibo li pone in condizione di allerta, come se percepissero il rischio di essere avvelenati o catturati.

Un ultimo accorgimento che devi tenere in considerazione riguarda l’esterno della casa; evita di lasciare i bidoni della spazzatura senza adeguata copertura, o i sacchetti dell’umido fuori dalla tua abitazione. Queste disattenzioni possono costare caro, risultando un invito gradito per i topi.

5 rimedi naturali per liberarsi dai topi in casa

Esistono alcuni rimedi naturali che allontanano i topi da casa, senza far loro del male, in maniera sicura e priva di rischi se hai dei bambini piccoli in casa. Te ne consigliamo cinque:

  • Il bicarbonato è una soluzione ottimale contro i topi; se noti qualche foro strano in casa, o piccoli escrementi, è probabile che si sia insediato qualcuno. Il consiglio è di spargere il prodotto nei pressi di fori e buchi, così da scoraggiare il fastidioso inquilino a mettere le tende. Inoltre, né i tuoi piccoli né i tuoi amici a quattro zampe corrono il rischio di avvelenarsi, in quanto si tratta di un prodotto non nocivo;
  • Altro deterrente efficace per liberarti dei topi in casa è l’olio essenziale di eucalipto. Ha un odore piacevole, ma non per i topi. Passa uno straccio imbevuto di questo olio lungo i battiscopa di casa, quest’azione li disorienta, portandoli ad abbandonare l’abitazione;
  • Un altro odore poco gradito ai piccoli roditori è l’olio essenziale di alloro. Cospargi mobili ed elettrodomestici con le foglie di questa pianta e vedi i risultati dopo poco tempo;
  • Olio e foglie di menta piperita. Anche in questo caso, strofinando un panno infuso di questa sostanza lungo i battiscopa e i fori nei muri di casa, ottieni l’effetto desiderato senza arrecare alcun danno al piccolo ospite indesiderato.

Domande Frequenti – Topi in Casa

Da dove entrano i topi in casa?

Se noti delle minuscole crepe o dei piccoli fori nei muri questo è un primo indicatore di cui devi assolutamente tenere conto. Oltre a ciò, ricorda che i topi sono animali piccoli in grado di sfruttare tanto le fessure strette quanto le prese d’aria. Le abitazioni maggiormente esposte sono quelle che si trovano al pian terreno o nei piani ammezzati dei palazzi.

Cosa attira i topi in casa?

I topi sono animali molto intelligenti e tendono a insediarsi in spazi che garantiscono tre condizioni fondamentali per la loro riproduzione, ovvero:

Il calore;

Il cibo;

Una tana sicura.

Come liberarsi dei topi in casa?

Esistono alcuni rimedi naturali che allontanano i topi da casa, senza far loro del male, in maniera sicura e priva di rischi se hai dei bambini piccoli in casa. Te ne consigliamo cinque:

Il bicarbonato è una soluzione ottimale contro i topi; se noti qualche foro strano in casa, o piccoli escrementi, è probabile che si sia insediato qualcuno. Il consiglio è di spargere il prodotto nei pressi di fori e buchi, così da scoraggiare il fastidioso inquilino a mettere le tende. Inoltre, né i tuoi piccoli né i tuoi amici a quattro zampe corrono il rischio di avvelenarsi, in quanto si tratta di un prodotto non nocivo;

Altro deterrente efficace per liberarti dei topi in casa è l’olio essenziale di eucalipto. Ha un odore piacevole, ma non per i topi. Passa uno straccio imbevuto di questo olio lungo i battiscopa di casa, quest’azione li disorienta, portandoli ad abbandonare l’abitazione;

Un altro odore poco gradito ai piccoli roditori è l’olio essenziale di alloro. Cospargi mobili ed elettrodomestici con le foglie di questa pianta e vedi i risultati dopo poco tempo;

Olio e foglie di menta piperita. Anche in questo caso, strofinando un panno infuso di questa sostanza lungo i battiscopa e i fori nei muri di casa, ottieni l’effetto desiderato senza arrecare alcun danno al piccolo ospite indesiderato.