Termiti del legno in casa: consigli e rimedi per liberarsene

termiti legno casa

Le termiti sono dei parassiti che si nutrono di legno, in grado di distruggere intere abitazioni senza destare il minimo sospetto. Questi perfidi animaletti potrebbero diventare degli ospiti indesiderati all’interno delle nostre abitazioni, e sono in grado di causare danni ingenti e irreversibili. Sarà dunque importante fare tutto il necessario per prevenire la loro presenza e, eventualmente, per eliminarle il prima possibile.

Se dovessimo accorgerci troppo tardi di avere un problema di questo genere, sarà meglio rivolgersi ad uno specialista per provare a porre rimedio. Se invece riuscissimo ad individuarlo per tempo, potremmo provare anche a procedere autonomamente. Ecco la nostra guida per tenere le termiti fuori da casa tua.

Prevenire l’arrivo delle termiti

Se è vero che prevenire è meglio che curare, sarà compito nostro fare tutto il possibile per scongiurare la formazioni di una colonia di termiti in casa. Questi piccoli accorgimenti non costano nulla e potrebbero tenerci al riparo da danni importanti. Per evitare che le termiti vengano a trovarci ricordiamoci dunque di fare attenzione a questi particolari:

  • fate attenzione alle perdite delle tubature. Le temiti sono attratte dagli ambienti umidi, quindi delle zone in cui è presente dell’acqua stagnante vicino al legno sarebbe il loro habitat ideale;
  • ricordate di sigillare tutte le fessure degli infissi della vostra abitazione;
  • conservate, lontano da casa, la legna che utilizzate per accendere il camino.

Individuare la presenza delle termiti in casa

A volte potrebbe capitarci di notare la presenza delle termiti, altre invece potremmo accorgercene soltanto quando il danno sarà irreversibile. Per questo motivo potremmo controllare di tanto in tanto le superfici lignee presenti in casa nostra, per non essere colti alla sprovvista. Se ci accorgiamo che abbiamo in casa del legno vuoto in alcune sue parti, o notiamo sulla superficie dei buchi, potremmo avere a che fare con le termiti.

Un altro segnale della presenza di questi parassiti tra le nostre mura domestiche potrebbe essere il ritrovamento di escrementi o di residui di legno. In particolare gli escrementi delle termiti sono piccoli e cilindrici e del colore del legno. Un accumulo di polverina vicino a mobili o infissi, potrebbe essere un altro campanello d’allarme.

Come eliminare le termiti

Se abbiamo il sospetto di avere a che fare con delle termiti sarà quello di creare delle piccole esche con il cartone. Prendiamo delle strisce di cartone, le bagniamo e le disponiamo l’una sopra all’altra, vicino al luogo in cui pensiamo ce ne sia bisogno. Essendo ghiotte di cellulosa, le termiti si recheranno sull’esca. Se notiamo un evento di questo genere, bruciamo lontano dalla casa il cartoncino in totale sicurezza, e continuiamo a posizionare queste piccole trappole per eliminare quante più termiti è possibile.

Questo rimedio non sarà però necessario se non supportato da altri provvedimenti. Potremmo scegliere di acquistare un prodotto apposito in spray da spruzzare sulle superfici in pericolo. Se invece preferiamo non utilizzare dei prodotti chimici, esistono anche un paio di rimedi naturali molto efficaci:

  • attaccare i parassiti del legno con i parassiti delle termiti. Nei negozi di giardinaggio potete trovare infatti i nematodi benefici. Sono dei piccoli vermi che attaccano le larve delle termiti e riescono ad eliminarle in 48 ore. L’importante sarà utilizzarli nelle ore buie e, possibilmente, in luoghi in cui la temperatura non è superiore ai 15°. Luce solare e calore potrebbero infatti ucciderli;
  • creare un’appetitosa esca con latte condensato e acido borico. Cospargete un pezzo di legno con un composto di questi 2 elementi e aspetta che le termiti ne siano attratte. Piazzate questa esca velenosa vicino al luogo in cui pensate che siano le tremiti e aspetta. L’acido borico ucciderà questi piccoli insetti e ti aiuterà a sterminare l’intera colonia presente in casa.

Tuttavia, se l’inconveniente persiste, uno specialista può senz’altro dare una grossa mano a chiunque abbia a che fare con simili circostanze.

Domande Frequenti – Termiti del Legno

Come uccidere le termiti del legno?

Se abbiamo il sospetto di avere a che fare con delle termiti sarà quello di creare delle piccole esche con il cartone. Prendiamo delle strisce di cartone, le bagniamo e le disponiamo l’una sopra all’altra, vicino al luogo in cui pensiamo ce ne sia bisogno. Essendo ghiotte di cellulosa, le termiti si recheranno sull’esca. Se notiamo un evento di questo genere, bruciamo lontano dalla casa il cartoncino in totale sicurezza, e continuiamo a posizionare queste piccole trappole per eliminare quante più termiti è possibile.

Come prevenire l’arrivo delle termiti del legno?

Fate attenzione alle perdite delle tubature. Le temiti sono attratte dagli ambienti umidi, quindi delle zone in cui è presente dell’acqua stagnante vicino al legno sarebbe il loro habitat ideale;

Ricordate di sigillare tutte le fessure degli infissi della vostra abitazione;

Conservate, lontano da casa, la legna che utilizzate per accendere il camino.