Tapparelle coibentate: il risparmio è assicurato

Le tapparelle coibentate sono serramenti esterni pensati e realizzati per creare un ottimale isolamento termico e acustico degli ambienti. Grazie alle loro caratteristiche, queste tapparelle forniscono un’abitabilità più confortevole e garantiscono un risparmio sui costi della bolletta.

Le tapparelle coibentate sono gli strumenti migliori per tenere il freddo invernale e il caldo estivo fuori dalla porta di casa, riducendo così i consumi energetici. Per questo motivo, l’installazione di questi supporti ecocompatibili è anche una soluzione che aiuta a preservare l’ambiente.

Esistono diverse tipologie di tapparelle coibentate che si differenziano tra loro in base ai materiali utilizzati per la loro realizzazione. Di conseguenza anche i prezzi saranno variabili. In ogni caso la spesa non sembra essere eccessiva rispetto alle tapparelle non coibentate, soprattutto se si considera che la differenza di spesa iniziale potrà poi essere ampiamente ammortizzata sui costi delle bollette. Le tapparelle coibentate rappresentano dunque la soluzione migliore e più conveniente nel loro campo.

Tapparelle coibentate: i materiali

Le tapparelle coibentate sono realizzate inserendo un materiale isolante all’interno della struttura. Dunque, questi strumenti funzionano così efficacemente grazie all’utilizzo congiunto di più materiali. Per quanto riguarda la struttura esterna della tapparella, i materiali più utilizzati sono l’alluminio e l’acciaio, ma esistono anche tapparelle coibentate in PVC. Le prime sono più resistenti alle intemperie e anche a eventuali tentativi di intrusione. Risultano però anche più costose e più pesanti.

Per quanto riguarda lo strato isolante, sono diverse le soluzioni a cui si può ricorrere. Per lo più le caratteristiche dei vari materiali sono le stesse. Si possono utilizzare poliuretano espanso, lana di vetro, lana di roccia, fibra di ceramica o anche sughero.

Per quanto riguarda le tapparelle coibentate in alluminio, ne esiste una particolare tipologia detta ad alta densità: Queste tapparelle contengono una concentrazione di poliuretano espanso maggiore di dieci volte rispetto al normale. Ciò garantisce un isolamento maggiore, ma va anche considerato che queste tapparelle, oltre ad essere più costose, sono anche molto pesanti.

È importante isolare gli infissi

Le tapparelle coibentate sono un ottimo strumento per garantire l’isolamento termico e acustico di un ambiente. Tuttavia non possono compiere da sole questo importante compito. Per questa ragione sarà molto importante isolare anche i vari infissi. Innanzitutto sarà fondamentale coibentare il cassonetto delle tapparelle avvolgibili. Per farlo basterà inserire all’interno del cassonetto un pannello di materiale isolante. Sarà fondamentale però assicurarsi che ciò non interferisca con il normale movimento della tapparella.

Inoltre conviene ricorrere ai paraspifferi per sigillare gli infissi restanti. In commercio n esistono di diverse tipologie e colori, per questo troveremo certamente quelli che fanno al caso nostro. Non dimenticando di prestare attenzione a questi particolari, l’isolamento termico e acustico della nostra abitazione sarà ottimale.

Tapparelle coibentate: i costi

Come abbiamo già anticipato, i costi delle tapparelle coibentate non risultano essere eccessivi, in particolar modo se si considera che questi prodotti sono i più funzionali nel loro campo. I prezzi possono variare in base alle tipologie d materiali utilizzati, e possono andare da un minimo di 30 €/mq fino ad un massimo di 100 €/mq, nel caso delle tapparelle coibentate ad alta densità. Visto e considerato che questi strumenti riducono il consumo di energia, alcune tipologie possono essere acquistate ricorrendo a delle detrazioni fiscali.

I prezzi di prodotti di buon livello non si discostano di tanto da quelli delle tapparelle non coibentate. Perciò, calcolando il risparmio relativo ai costi delle varie bollette, si può tranquillamente affermare che le tapparelle coibentate sono molto convenienti.

Domande Frequenti – Tapparelle Coibentate

Quali soni i prezzi delle tapparelle coibentate?

I prezzi possono variare in base alle tipologie d materiali utilizzati, e possono andare da un minimo di 30 €/mq fino ad un massimo di 100 €/mq, nel caso delle tapparelle coibentate ad alta densità. Visto e considerato che questi strumenti riducono il consumo di energia, alcune tipologie possono essere acquistate ricorrendo a delle detrazioni fiscali.