Serramenti in PVC o alluminio: quali sono i migliori? 

serramenti pvc

Se avete deciso di cambiare o acquistare gli infissi della vostra casa, probabilmente vi sarete già posti la domanda: sono meglio i serramenti in alluminio o PVC?

Rispondere a questa domanda non è semplice, iniziamo col dire che non esiste un materiale migliore rispetto a un altro in assoluto. La scelta dipende da una serie di fattori, come ad esempio il risultato che si vuole ottenere, le dimensioni e lo stile della casa ecc.

Vediamo dunque le differenze tra i serramenti in PVC e in alluminio, le caratteristiche e i relativi costi.

Serramenti in Alluminio: caratteristiche e prezzi

I serramenti in alluminio andrebbero scelti nel caso di finestre di grandi dimensioni, soprattutto quando si è alla ricerca di un materiale semplice e luminoso.
La durata è una delle caratteristiche dei serramenti in alluminio: se desideri degli infissi praticamente eterni dovresti optare per questa tipologia. Ci sono anche dei serramenti esterni in alluminio, perfetti per gli ambienti all’aperto e ancora più resistenti.

L’alluminio inoltre ha una stabilità meccanica nettamente superiore rispetto al PVC, e può durare fino al doppio del tempo. Una finestra in pvc ha una vita media di 25-30 anni, una in alluminio invece può arrivare fino a 50-60.

I prezzi dei serramenti per finestre in alluminio variano dai 200€ ai 400€ per mq. Gli infissi in alluminio a taglio termico partono invece dai 300€ fino ad arrivare ai 700€ per mq.

Serramenti in PVC: quando sceglierli?

I serramenti in PVC sono tra i più utilizzati, perché questo materiale garantisce un ottimo isolamento termico senza dover ricorrere a costose manutenzioni. Durata, resistenza e impermeabilità sono tra le caratteristiche dei serramenti in PVC.

Isolanti ed economici, con questa tipologia di infissi potrai avere una casa calda con un investimento minimo. Il PVC è un materiale plastico molto versatile, leggero e molto resistente nel tempo e agli agenti atmosferici. Trattandosi di un materiale facilmente lavorabile, può essere personalizzato per ottenere qualsiasi forma e finitura.

In commercio si possono trovare diverse tipologie di infissi in PVC: a taglio termico, bicolore o blindato.

Il prezzo dei serramenti in PVC dipende dalle dimensioni, dal modello e dalla tipologia di vetro impiegato.

Sono meglio i serramenti in alluminio o in PVC?

Per concludere, qual è la scelta migliore? Serramenti in alluminio o in PVC? 

Se il PVC è di buona qualità, ha delle prestazioni molto simili all’alluminio, con dei costi più contenuti. I serramenti in alluminio hanno una durata maggiore, in quanto possono contare su un materiale indistruttibile e che resiste meglio alle intemperie.

Mentre gli infissi in alluminio sono verniciati, quelli in PVC vengono colorati con delle apposite pellicole, che durano meno rispetto alla vernice. La perdita di colore è dunque un fattore da considerare prima di scegliere tra serramenti in PVC o alluminio.

Se i vostri serramenti in casa sono molto grandi, è il caso di optare per l’alluminio che ha un’elevata resistenza meccanica e si adatta anche alle vetrate molto grandi. Se il vostro obiettivo è il risparmio, la soluzione migliore è sicuramente il Pvc.

Sul fronte pulizia e manutenzione, si tratta di operazioni semplici in entrambi i casi. Basta utilizzare un panno con un detergente neutro ed evitare saponi aggressivi o spugne abrasive che potrebbero rigare i serramenti in alluminio.

Per quanto riguarda invece il risparmio energetico, non ci sono grandi differenze tra i serramenti in alluminio e quelli in PVC. Possiamo dire che l’alluminio, essendo un materiale più stabile, avrà delle prestazioni migliori evitando i fastidiosi spifferi di aria tra il telaio e anta.