Come realizzare una doccia esterna da giardino in muratura

Lo sappiamo, in estate quando si torna a casa dopo una bella giornata di mare c’è solo una cosa che si sogna: una bella doccia fresca per ripulirsi dalla salsedine. Se avete una casa vacanze con un po’ di giardino scommettiamo che almeno una volta, vinti dall’impazienza, vi siete buttati sul tubo dell’acqua da esterno, prima ancora di entrare in casa e passare per il bagno.

Perché allora non pensate di unire utile e dilettevole e realizzare una doccia in giardino? Le soluzioni sono tante e vi permetteranno di dare un tocco di più anche al vostro spazio verde, non ci credete?

Creare una doccia in giardino: praticità e design

Ormai le soluzioni e le idee per realizzare una doccia in giardino non mancano. La vera domanda da porsi è una: volete una soluzione pratica ed economica come le innovative docce solari o preferite una vera doccia esterna da giardino in muratura?

La differenza è in buona parte qui: se scegliete di intervenire con delle opere murarie vuol dire che dovrete selezionare un punto abbastanza riparato, sia da occhi indiscreti che dal vento, per predisporre il vostro angolo doccia in giardino. Per cominciare, dovrete far arrivare al punto designato l’acqua e per questo passaggio avete due scelte: se userete la doccia solo per rinfrescarvi velocemente potete lasciare che l’acqua finisca direttamente sul prato, ma se state pensando a una zona più strutturata – dove usare anche shampoo e prodotti – è il caso di prevedere un vero e proprio scarico.

Fatto questo arriva la parte divertente: preferite la muratura o la pietra? Tutto dipende dallo stile che volete dare al vostro angolo: shabby, minimal, romantico, industrial…

Ci sentiamo comunque di sconsigliarvi la scelta di un box doccia da giardino in legno, a differenza della pietra e della muratura questo materiale richiede una più attenta manutenzione e ha un grado di deperibilità più alto.

Infine, potete decidere se completare la vostra doccia da giardino in muratura o la vostra doccia da giardino in pietra con una tenda (rimuovibile a fine stagione) o farne a meno, per uno stile più naturale ed estivo. La ciliegina sulla torta? Sbizzarrirvi con tutto ciò che renderà il vostro angolo doccia una vera chicca: fiori, mensole, sgabelli per posizionare i prodotti, asciugamani puliti… una vera piccola spa personale.

Costruire una doccia in giardino: alternative fai da te a poco prezzo

Se invece non volete chiamare una ditta specializzata o un idraulico non disperate: ormai in commercio esistono soluzioni veloci e molto economiche che vi permetteranno comunque di creare il vostro angolo doccia in giardino. Quello che fa al caso vostro è un’innovativa doccia solare.

Questo tipo di doccia presenta un collegamento con l’acqua fredda ma permette comunque di ottenere acqua calda grazie al riscaldamento naturale dei raggi solari. La cosa vantaggiosa è che si tratta di una soluzione che si può installare da soli, in totale autonomia e senza passare per un idraulico. Vi state chiedendo come?

Per cominciare scegliere una doccia dotata di un semplice collegamento idraulico, il diametro dei tubi di collegamento consigliato è di ½ di pollice (attenzione, controllate la distanza che intendete coprire dall’attacco dell’acqua fino alla zona doccia, se è piuttosto abbondante potreste aver bisogno di un collegamento più ampio).

Per collegare la doccia all’attacco idrico e montare il soffione dovrete far sì che i raccordi fissati al corpo doccia siano tenuti fermi tramite una chiave inglese. Controllate anche se il vostro modello è datato di una valvola di sicurezza: ha la funzione di preservare il serbatoio da eventuali sovra-pressioni e impedisce all’acqua di tornare indietro verso il circuito del freddo; controllate anche i limiti di pressione che il sistema sopporta.

L’ultimo passaggio è il fissaggio a terra della doccia, se la vostra doccia poggia direttamente su erba è bene ancorarla al un piano in legno, acquistabile anche a parte.

Come vedete, avrete solo l’imbarazzo della scelta! Ora non vi resta che cercare la vostra prossima casa vacanza e iniziare a progettare il vostro angolo doccia personale.