Idee per illuminare il tetto in legno: 4 soluzioni per i tuoi soffitti

Avere in casa dei tetti in legno può essere molto suggestivo, soprattutto se si riesce a valorizzarli con la giusta illuminazione. Già, ma quale?

I soffitti in legno, infatti, per quanto belli e accoglienti possono comportare delle problematiche di riflettenza. Se disponi di questi nelle varie stanze della casa sai a cosa mi riferisco.

L’illuminazione per tetti in legno deve essere diretta, altrimenti corri il rischio che il riflesso della luce verso il basso sia di colore giallastro. Per scegliere quella più adatta alla tua abitazione, inoltre, tieni in considerazione l’altezza dei soffitti: se questi sono molto alti può essere una buona idea puntare su luci ad altezza uomo (lampade a sospensione) per creare un’atmosfera di maggiore intimità; in caso contrario puoi avvalerti di faretti o strisce led, che ti offrono la possibilità di mettere in risalto gli angoli più belli della casa o gli spazi arredati in maniera particolare.

Un altro aspetto a cui prestare attenzione riguarda l’effetto di luce che vuoi realizzare nei vari ambienti. L’illuminazione nel soggiorno, o nello studio, deve essere molto più viva rispetto a quella della camera da letto, dove un effetto soffuso può risultare più adatto e conciliante per il tuo riposo.

Se sei alla ricerca di risposte a questi interrogativi, sei nel posto giusto. In questo articolo ti suggeriamo quattro soluzioni per illuminare i tetti in legno di casa tua.

Illuminazione tetto in legno a vista

Se disponi di un tetto in legno a vista, puoi scegliere tra diverse soluzioni di illuminazione:

  • Binari elettrificati (consistono nell’installazione al soffitto di un binario metallico elettrificato, solitamente in alluminio, collegato a dei faretti; questi possono essere monofase o trifase, sospesi o fissi sulle travi)
  • Faretti da incasso (possono essere orientabili o fissi e puoi farli installare nelle travi praticando dei fori delle dimensioni dei faretti stessi; solitamente proiettano una luce direzionale, perfetta se vuoi mettere in mostra un oggetto di valore o un quadro; alcuni faretti da incasso, tuttavia, possono produrre una luce diffusa e omogenea nei vari ambienti in cui vengono applicati)
  • Lampade a sospensione (a seconda del modello prescelto, queste garantiscono alla tua casa un ulteriore tocco di eleganza e stile; nel tempo, infatti, sono stati sviluppati tanti esemplari dal design moderno e originale; illuminano gli ambienti in maniera ottimale, rendendo ogni spazio accogliente e intrigante)
  • Strisce led (oltre a dare un che di suggestivo agli spazi in cui vengono disposte, le strisce led ti offrono un grande vantaggio in termini di riduzione dei costi; inoltre puoi regolare l’intensità della luce secondo le tue necessità)

Binari elettrificati

Come anticipato i binari elettrificati possono essere monofase o trifase:

  • monofase: specifici per gli ambienti di casa;
  • trifase: in quanto dispongono di tre accensioni sulla stessa linea, e sono maggiormente indicati per spazi commerciali, uffici, mostre.

Questi emettono una luce chiara e intensa, mostrando e facendo percepire i colori in tutta la loro nitidezza. Possono essere facilmente orientati (da 90° a 270°) e godono di un particolare design moderno che rende questa soluzione di illuminazione per soffitti in legno tra le più apprezzate in assoluto.

Faretti da incasso

I faretti da incasso sono una soluzione comoda e versatile. Ti consentono di diversificare la grandezza del foro, a seconda dell’effetto che vuoi realizzare. Si distinguono tre grandezze differenti di faretti da incasso:

  • superiore ai 16 cm di diametro utilizzati per lo più in uffici e spazi commerciali;
  • tra i 10 e i 15 cm sia per uso domestico sia per spazio commerciale;
  • entro i 10 cm di diametro ideali per uso domestico.

Lampade a sospensione

Le lampade a sospensione fanno del design particolareggiato il proprio punto di forza. Puoi scegliere tra diversi modelli e materiali – in base all’arredo di casa – dalla plastica all’alluminio, dal legno al vetro.

La scelta di una lampada a sospensione deve essere fatta considerando tre aspetti:

  • l’ambiente della casa in cui desideri posizionarla
  • l’altezza del soffitto preposto ad accoglierla
  • la disposizione e la distanza dal tavolo (nel caso decidi di collocarla in una stanza della casa in cui è presente un tavolo)

Strisce led

Una delle caratteristiche più apprezzate di questo tipo di illuminazione è la resa che offre del legno, esaltandone le tonalità. Per il tuo tetto, quindi, può essere sicuramente un’ottima soluzione. Detto della convenienza in materia di consumi, aggiungiamo per concludere altri tre vantaggi delle strisce led:

  • resistenti agli urti;
  • senso di piacevolezza e di calore che offre all’ambiente;
  • facile adattabilità ai più diversi tipi di arredamento.