Illuminare la camera da letto senza lampadario: idee e soluzioni

Se la vostra camera da letto non ha un vero e proprio lampadario potete fare di necessità virtù e lasciarvi ispirare da altri sistemi di illuminazione

Poniamo il caso che stiate cercando casa, ma non una casa qualunque…quella perfetta e definitiva che risponda finalmente a tutte le vostre esigenze. E dopo molti tentativi ce l’avete fatta, l’abitazione perfetta esiste e ha proprio tutto quello che vi serve… o meglio quasi tutto perché vi siete accorti che nella camera da letto manca il lampadario. Come muoversi? Fate di necessità virtù e scoprite tutti i modi alternativi per illuminare la stanza e le tante luci per la camera tra cui potete scegliere.

Luci per la camera, tante idee per illuminare la camera da letto

Parlando di illuminazione per camera da letto ci sono tante altre soluzioni che potete valutare senza necessariamente piangere l’assenza di un lampadario.

Il design è dalla vostra parte, pieno di idee per illuminare la camera da letto che potremmo definire alternative al più classico lampadario.

Faretti per camera da letto

Una soluzione pratica e moderna per illuminare la camera. Di solito i faretti in camera da letto o si amano o non si possono proprio vedere, ma è innegabile che garantiscono un’illuminazione molto ben diffusa e capace di sopperire alla mancanza del lampadario.

Lampade da camera

In alternativa potete sempre decidere di arricchire la stanza con delle belle lampade. Il settore luci è uno dei più affascinanti quando si parla di design e alcune soluzioni sono dei veri capolavori. Via libera dunque alle splendide piantane, di cui il design va matto o a soluzioni posizionabili su tavoli e comodini, a portata di mano quando state leggendo qualche pagina di un buon libro prima di andare a dormire.

Illuminazione a parete per camera da letto

Se invece volete una soluzione più pratica potete immergervi nel magico mondo delle applique, una tipologia di luci per la camera molto usata e apprezzata. Ormai se ne trovano di ogni tipologia e sono perfettamente coordinabili allo stile della vostra stanza: se avete una camera moderna potrete scegliere delle applique in stile minimal, se preferite il classico troverete delle bellissime soluzioni anche in ferro battuto o in ceramica.

E per i più giovani? I led in camera da letto sono la moda del momento

Abbiamo visto tutta una serie di valide soluzioni per le stanze “padronali” ma sapevate che, parlando di luci per la camera, esiste una moda che sta spopolando tra i ragazzi?

La richiesta di lampade a led per camera da letto non è mai stata più alta da parte dei giovani! Il trend arriva dai social: e quasi ogni volta in cui vi sarà capitato di vedere un video dove il giovane protagonista è immerso in una luce colorata non si tratta di un filtro ma di vere e proprie lampade a led per camera da letto. Volete fare una bella sorpresa a figli e nipoti?

Aiutateli a scegliere i led e chiamate un professionista per sistemarli. Infatti, anche se i led sono una soluzione poco invasiva (le strisce con i led sono dotate di una parte adesiva), è necessario collegarli a un trasformatore che va dai 200 ai 12 Volt (o come troverete specificato nelle istruzioni) e in questo passaggio è necessario prestare particolare attenzione per collegare i cavi elettrici alle polarità giuste per non creare scariche pericolose o cortocircuiti. Dunque, non improvvisate ma affidatevi a qualcuno del mestiere.

Visto? Anche se la casa perfetta non ha qualche lampadario non brancolerete nel buio e, anzi, siamo sicuri che con queste soluzioni renderete la vostra nuova casa ancora più perfetta.