5 idee per creare un angolo bar in casa

angolo bar in casa

Ci pensi da tanto – in questo periodo di bar chiusi e reclusione forzata ancor di più – e finalmente hai deciso che – sì – è il momento di creare un angolo bar in casa. Uno spazio dedicato dove poterti rilassare e godere di un buon Negroni, mettendo in gioco le abilità nascoste da bartender, o per assaporare a piccoli sorsi un amaro speciale post pranzo domenicale. Aspettando tempi migliori, quando sarà nuovamente possibile ospitare amici e parenti, per mostrare loro il nuovo angolo bar a casa.

Poi, però, una volta convinto, inizi ad avere dei dubbi. Dove realizzarlo? Meglio la cucina o il soggiorno? Forse stai cercando di capire come sfruttare una parete larga inutilizzata, o come allestire un piccolo spazio vuoto? Senza dimenticare tutto ciò che riguarda il mobilio da abbinare con il design della casa. Insomma, tutta una serie di incertezze che ti fanno desistere dall’idea dopo aver sognato ad occhi aperti.

Abbiamo deciso di scrivere quest’articolo per motivarti e consigliarti 5 idee per l’allestimento, e per evitare che possa mettere da parte il sogno di disporre, finalmente, di una casa con angolo bar.

Dove creare l’angolo bar in casa

Per scegliere la postazione ideale devi considerare due aspetti:

  • Strutturale (spazio a disposizione): se vivi in una casa non troppo grande, allora è importante ottimizzare qualsiasi spazio vuoto e superficie libera; se gli spazi disponibili si estendono in altezza più che in larghezza puoi optare per una soluzione con delle mensole a muro sulle quali poggiare le bottiglie e i bicchieri, o adibire un mobile stretto e lungo con tre o quattro scomparti; se invece disponi di una parete larga puoi sfruttarla per sistemare un vero bancone bar con tanto di sgabelli e lampade a sospensione per illuminare l’area interessata.
  • Strategico (dove accogli solitamente gli ospiti): questo secondo aspetto vale di più se hai pochi spazi in casa. Tieni sempre presente quale stanza è adibita per accogliere amici e parenti. Se, ad esempio, la stanza preposta per i momenti conviviali è un piccolo soggiorno, allora un tavolino fisso con vassoio può risultare ideale in termini di praticità, così da avere tutto a portata di mano; se opti per la cucina come luogo ideale per l’angolo bar le soluzioni possono essere diverse, dall’uso di un mobile bar specifico a una cristalliera nella quale tenere bottiglie e bicchieri, tenendo sempre viva la possibilità di fissare qualche mensola sulla parete.

Vediamo più nel dettaglio cosa occorre per realizzare un angolo bar in casa.

1. Tavolino fisso per angolo bar

Questa soluzione risulta ideale, come detto, se disponi di pochi spazi in casa, o anche se disponi di qualche centimetro libero nella zona living. È un oggetto pratico ed efficiente che, rubando poco spazio, ti offre il comfort di avere sempre a disposizione le tue bottiglie preferite.

A seconda dello stile della tua casa, abbina il giusto tavolino da bar:

  • Tavolino da bar in legno e metallo, essenziale e minimal;
  • Tavolino da salotto con vassoio in legno per appoggiare bottiglie e bicchieri;
  • Tavolino con doppia base circolare, usando quella inferiore come base dove tenere le bottiglie e quella superiore per appoggiare i bicchieri;
  • Tavolino con mobile bar a scomparsa;
  • Tavolino bar quadrato con porticine in vetro dove riporre le bottiglie.

2. Tavolino con ruote per angolo bar

Il tavolino con ruote può diventare un accessorio indispensabile se hai una casa con più aree che si prestano all’occorrenza per la tua zona bar, o di uno spazio all’aperto. La comodità del tavolo concepito in modalità carrello ti offre la possibilità di spostare l’angolo bar in qualsiasi stanza della casa desideri.

Anche per questo articolo le proposte sono tante e varie. Vediamone qualcuna:

  • Tavolino con ruote da salotto, soggiorno o cucina con superficie in legno e struttura in metallo;
  • Tavolino-carrello con doppia base rettangolare, inferiore e superiore, disponendo sul ripiano alto snack e bicchieri, e su quello basso le bottiglie e tutto ciò che ti serve per un simpatico aperitivo con gli amici;
  • Tavolo basso a rotelle in massello, ideale se hai una casa in stile rustico.

Queste sono solo alcune delle versioni disponibili per realizzare un angolo bar movibile, la cosa importante è che riesca ad abbinare questo utile accessorio allo stile della tua casa.

3. Mensole a parete e soluzioni a incasso per l’angolo bar

Se lo spazio in casa è totalmente assente, devi ingegnarti a trovare soluzioni alternative e capire come sfruttare ogni centimetro a tua disposizione. A volte infatti basta solo cambiare prospettiva. Se le stanze sono tutte occupate e non c’è un buco nemmeno per un tavolino, resetta il tuo piano e sviluppalo in verticale più che in orizzontale.

Fissando delle mensole alla parete puoi realizzare un angolo bar senza dover preoccuparti di altro. Tieni presente che le mensole sono – sì – un’alternativa molto economica, ma al contempo non possono ospitare chissà quante bottiglie.

Le soluzioni a incasso sono un’altra ottima alternativa quando lo spazio è poco. Oltre ad apparire originali e particolari agli occhi dei tuoi ospiti, offrono il vantaggio di non ingombrare, uniformandosi all’ambiente e allo stile della casa, e in aggiunta creano uno spazio profondo dove poter conservare liquori e alcolici.

4. Mobile bar in casa

Per quanto riguarda i mobili e i mobiletti bar da casa le possibilità sono davvero tante e tali da accontentare qualsiasi tipo di richiesta. Questo tipo di arredamento è disponibile in varie forme e grandezze.

  • Mobile bar in legno a più scomparti per posizionare le bottiglie sia orizzontalmente sia verticalmente, oltre a disporre di superfici piane in vetro da usare come poggia bicchieri
  • Mobile bar scrigno, con ante basse e cassettone superiore; comodo e discreto quando è chiuso, spazioso e con tanti ripiani dedicati quando viene aperto
  • Mobile cristalliera con ante grandi in vetro, dove collocare liquori, amari e alcolici vari, e struttura in legno con ante inferiori per riporre bicchieri, calici e tazze
  • Mobile da bar in casa con design moderno, poco ingombrante e molto raffinato nella sua essenzialità

5. Bancone bar per casa con angolo bar

Infine, se hai tanto spazio e vuoi dedicarlo a un angolo bar professionale, è impossibile non menzionare il bancone bar. Prendendo non poco spazio è indispensabile che abbia diversi cassetti e ante interne, nelle quali riporre le bottiglie.

Il classico bancone in legno è ideale se la tua casa ha uno stile vintage, mentre per una casa in stile contemporaneo è maggiormente consigliabile un bancone versione isola, così da creare un ambiente estremamente suggestivo; per una casa in stile industriale, invece, un bancone in acciaio con colori scuri può risultare il giusto compromesso tra eleganza e coerenza con l’ambiente circostante.

Infine, non dimenticare le sedute. Abbina due o tre sgabelli in linea con il bancone e ora, finalmente, goditi il tuo angolo bar in casa.