Girare Venezia in gondola: dove andare, prezzi ed itinerari

girare venezia in gondola

Venezia, città lagunare, racchiude in sé un fascino unico ed offre attrattive che vi lasceranno senza parole.

Città immersa nell’acqua che rende l’atmosfera ancora più magica. Ci sono molte attività da fare a Venezia una tra queste è il giro in gondola.

La gondola è il simbolo di Venezia e la sua particolarità la rende parte integrante dell’architettura di Venezia.

Il gondoliere rispecchia una tradizione che si tramanda di generazione in generazione.il gondoliere è colui che conosce la città molto bene, tutti i suoi angoli più nascosti e i suoi scorci più affascinanti. Visitare Venezia in gondola vi permetterà di vedere la città da un’altra prospettiva e di catturare scorci che con una visita a piedi non sono visibili.

Costi per noleggiare una gondola a Venezia

Il giro in gondola costa circa 80 € di giorno e dura circa 30 minuti con l’aggiunta di 40€ ogni 20 minuti in più. È possibile anche fare il giro in gondola di notte al costo di 100€ circa con l’aggiunta di 50€ ogni 20 minuti in più.

Si può ,inoltre ,avere l’aggiunta di musica con un cantante o dei musicisti pagando un extra. I prezzi sono un po alti perché è un tour molto particolare che apprezzerete molto, da chiarire che sono prezzi stabiliti dall’Ente Gondola di Venezia e non decisi dal gondoliere.

In gondola possono salire sino a un massimo di 6 persone con cui condividere questa magica esperienza. Avrete la possibilità di scegliere tra:

  • giro in gondola privato
  • giro in gondola condiviso ( che costa anche meno in quanto salire con altre persone vi da la possibilità di condividere il prezzo)
  • serenata in gondola e proposta di matrimonio in gondola per i più romantici.

In alcuni tour è previsto il pranzo o la cena e ovviamente comporterà un costo maggiore.

Dove recarsi: gli stazi di Venezia

Per prendere la gondola bisogna recarsi agli attracchi che si chiamano stazi, visibili perché vedrete la gondola, il gondoliere ma anche cartelloni esposti con le tariffe.

Gli stazi sono:

  • Stazio di San Marco Danieli ,di fronte al famoso hotel Danieli
  • Stazio di San Toma’ lungo il Canal Grande
  • Stazio di Santa Maria del Giglio a 200 metri da piazza San Marco
  • Stazio dell’Accademia di fronte alle Gallerie e Ponte dell’ Accademia

E tanti altri stazi ancora : Rialto, Trinità ,Bacino Orseolo, Ferroviaria, Dogana, Molo, San Beneto, Santa Sofia, Piazzale Roma e San Marco.

Come prenotare un giro in gondola

Il giro in gondola può essere prenotato sul luogo. Non tutti i gondolieri sono attrezzati per pagamento con carta per questa eventualità è possibile anche prenotarlo e pagarlo attraverso dei siti scegliendo anche l’itinerario.

Itinerari

Sono previsti tanti diversi itinerari, ognuno dei quali vi farà ammirare le magnifiche attrazioni di Venezia. Ecco quelli più interessanti:

  • Stazio Trinità 

Partenza Vicino all’hotel Bauer, passa per Rio dei Barcali per vedere la casa di Mozart, per proseguire verso Rio dei Scoacamini per vedere la casa di Goethe.

Continua sul Canal Grande da cui si possono ammirare Palazzo Grimani, Palazzo Papadopoli e Ca’ Farsetti.

Consigliato per colore che amano l’arte.

  • Stazio Danieli 

Partenza dal bacino di San Marco , davanti l’hotel Danieli, percorre tanti canali che permettono di vedere la città vecchia sino a Rio Del Palazzo. Passa dal Ponte dei Sospiri per poi finire presso Rio San Severo e Rio Santa Maria Formosa.

  • Stazio Traghetto Dogana

Gran parte di questo percorso si svolge sul Canal Grande da cui è possibile ammirare la Chiesa della Salute e il palazzo Ca’ Dario.. sino ad arrivare al Museo Guggenheim.

Percorrendo canali minori si passa per il Teatro dell’opera della Fenice e per la Chiesa di San Moise.

  • Stazio Bacino Orseolo

Il tour parte dal bacino Orseolo prosegue sul Canal Grande da cui si può ammirare il Ponte di Rialto. Si rientra passando per Rio San Luca.

Consigliato per colore che cercano un’atmosfera più romantica.

Potrebbero interessarti: