Conviene acquistare una casa in Svizzera nel 2019?

Indice articolo
Mercato Immobiliare Svizzero: conviene acquistare casa nel 2019?
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Il mercato immobiliare svizzero è uno dei più ambiti e desiderati da parte degli investitori italiani che desiderano allocare parte delle proprie risorse nel mattone straniero. Si tratta d’altronde di un mercato geograficamente poco distante, spesso impermeabile alle congiunture sfavorevoli della macro area, e abbastanza semplice da mettere a rendita.

Lecito, pertanto, cercare di rispondere a una domanda frequente:

Conviene acquistare una casa in Svizzera nel 2019?

 

Rischi in attenuazione nel mercato svizzero

Il riscontro sembra essere positivo. Stando a quanto afferma l’indice Real Estate Risk Index di Moneypark, infatti, i rischi sul mercato immobiliare svizzero sono scesi ancora a fine 2018, con una flessione di 0,2 punti che ha determinato il nuovo valore dell’indice pari a 2,8. Certo è che non si tratta di un valore irrisorio: la scala dell’indice RERI oscilla tra 0 (nessun rischio) e 6 (elevato rischio di bolla immobiliare), con l’indice che dunque si colloca in posizione intermedia, facendo tuttavia ben propendere verso un investimento in tale area.

Nella nota che ha accompagnato la pubblicazione dell’indice, Moneypark sostiene che la presenza di alcuni interrogativi all’orizzonte non sembra scalfire una positiva considerazione del mercato immobiliare svizzero, grazie anche a una buona situazione dell’economia svizzera.

Dove conviene investire (e dove no)

Soffermandoci poi sui segmenti che denotano un rischio in crescita, emerge come i comparti meno “rassicuranti” siano le case di proprietà che si collocano nella parte più bassa del range di prezzo, e gli immobili che sono situati nelle zone poco pregiate. Chi vuole investire nel mercato immobiliare svizzero dovrebbe pertanto puntare a immobili con caratteristiche opposte, ammesso che si disponga di un portafoglio sufficientemente ampio e capiente da voler prendere in considerazione un simile impiego.

Appare evidente – aggiungiamo – che nel corso degli ultimi anni i prezzi delle proprietà immobiliari più ambite in Svizzera sono saliti notevolmente, e che il mercato più appetibile è, ancora oggi, quello della fascia top. Meno gettonati sembrano infine essere gli immobili acquistati a scopo di rendita nelle zone di campagna e nelle piccole città: qui l’eccesso di offerta rischia di svalutare eccessivamente il valore dell’investimento.