Comprare casa a Venezia: idee e consigli per fare un buon affare 

Comprare casa a Venezia è il sogno di molte persone. Acquistare un immobile è un’operazione molto importante, forse l’investimento più grande della vita.

Venezia è una città particolare, e prima di acquistare casa è bene valutare tutta una serie di fattori, tra cui la vicinanza con il posto di lavoro e la presenza di servizi. Comprare una casa a Venezia, vuol dire abitare in una città turistica e molto trafficata, dunque è molto importante fare la scelta giusta.

Dove comprare una casa a Venezia?

Prima di capire le zone migliori dove acquistare, è bene chiedersi “Comprare casa a Venezia conviene?”.

Nonostante il grandissimo afflusso di turisti, Venezia resta una delle città più belle d’Italia. I servizi ovviamente non sono economici, ma se avete intenzione di acquistare un immobile da mettere a reddito, sicuramente farete un bell’affare.

A Venezia il mercato immobiliare registra da sempre una buona domanda, e secondo gli ultimi dati, gli acquirenti sono attirati sempre di più dal sestiere di Rialto. Questa zona è uno dei fulcri più importanti della città, sia come servizi che come uffici amministrativi. Se il vostro desiderio è quello di comprare casa a Venezia, in questa zona un immobile può costare anche 5.000€ al mq. Se poi la vista è sul Canal Grande, i prezzi lievitano fino a 8.000 euro.

Una delle zone più costose è quella di Piazza San Marco, dove una casa da ristrutturare costa in media intorno ai 6000 euro al mq, con punte di 15 mila euro al mq per gli immobili più lussuosi che si affacciano sulla piazza. Se siete alla ricerca di un immobili di lusso, sappiate che incluso nel prezzo potreste avere anche il posto barca privato.

Un altro consiglio per comprare casa a Venezia: tra le zone più richieste sulla terraferma si trovano Carpenedo, Bissuola e anche il centro di Mestre. Sono tutte zone limitrofe a piazza Ferretto, considerata il centro economico e commerciale della terraferma di Venezia. Un immobile in questa zona costa intorno ai 2.000-2.500 euro al mq.

Per quanto riguarda invece gli affitti a Venezia, la domanda di solito è buona, e questo è dovuto sia alla presenza dei lavoratori fuori sede che dai turisti. Per un bilocale si spendono intorno ai 600-700 euro al mese con punte di 1000 euro al mese per le case in zona Rialto.

Comprare casa a Venezia nel centro storico

Se invece volete comprare casa a Venezia nel centro storico, ecco quello che c’è da sapere. Sicuramente, se avete intenzione di fare un investimento in questa città, bisogna puntare sulla zona di Mestre.

Anche le isole di Murano sono un’altra zona su cui puntare, e qui, a differenza del centro, i prezzi sono molto più accessibili e la zona è molto più tranquilla. Per comprare casa a Murano, bisogna mettere in conto un budget medio di 2.700 euro al metro quadro, decisamente in media rispetto alla regione. Se invece ci spostiamo più in periferia i prezzi scendono fino a 2.200 euro per metro quadro, mentre nella zona più prestigiosa arrivano fino a 3.100 euro al metro quadro.

Comprare casa a Venezia centro vuol dire prevedere un investimento di almeno 5.000 euro al metro quadrato. Ovviamente, il fatto di potersi affacciare e poter ammirare l’atmosfera suggestiva di Venezia non ha prezzo, quindi alla fine si tratta di prezzi nella media.

Se ci spostiamo di poche centinaia di metri dal centro, i prezzi delle abitazioni possono variare oscillando da un minimo di 3.600 euro ad un massimo di 5.800 euro per mq.