Blatte in casa: come eliminarle definitivamente

blatte casa

Le blatte, meglio conosciute come scarafaggi, sono degli insetti piuttosto fastidiosi che possono nascondersi in vari angoli della casa.
Le blatte sono pericolose in quanto possono trasmettere diversi tipi di malattie, entrando nelle credenze o nelle dispense della cucina in cerca di cibo, che contaminano con la loro saliva.

Tra i tipi di scarafaggi più comuni in Italia troviamo la blatta germanica, la blatta nera o quella rossa. Prima di capire come sterminare le blatte in casa, è bene identificare il tipo di insetto, per trovare il rimedio più efficace. Alcuni tipi di blatte, infatti, prediligono le aree più umide, altre invece preferiscono un clima più fresco.

Blatte in casa: da dove arrivano?

Di solito le blatte preferiscono gli ambienti particolarmente umidi e poco illuminati, possibilmente nelle vicinanze di cibo, avanzi o briciole. Ma come entrano le blatte in casa?

Questi insetti si insediano nella abitazioni direttamente dai tubi della fognatura o da quelle fessure che collegano gli ambienti esterni con quelli interni. Le blatte entrano in casa per nutrirsi, per questo motivo è molto facile scovarle in cucina o in altre stanze come il bagno.

Come fare dunque a capire se ci sono le blatte in casa? Non è sempre facile accorgersi della presenza di questi fastidiosi insetti, dato che per loro natura difficilmente escono alla luce. Quando ad esempio si notano sul pavimento delle palline minuscole di colore marrone, allora potrebbero esserci delle blatte in casa (o un nido di blatte), perché quelli sono i loro escrementi.

Come eliminare le blatte in casa

Per uccidere le blatte esistono diversi rimedi. Se volete capire come allontanare le blatte dalla vostra casa, dovete solo scegliere la soluzione più adatta a voi.
Tra i vari rimedi per le blatte in casa, troviamo delle apposite trappole, dotate di un materiale adesivo e un esca. Una volta che l’insetto si avvicina all’esca, rimane incollato. Attenzione se avete degli animali o dei bambini in casa, perché le esche sono velenose e potrebbero avere delle controindicazioni. In questi casi il problema si risolve applicando l’esca in zone inaccessibili ai bambini (sotto gli elettrodomestici o sotto la cucina).

In ogni caso, se avete bambini o animali e volete capire come debellare le blatte in casa, i rimedi migliori sono i repellenti ad ultrasuoni. Si tratta di rimedi naturali per le blatte, che le uccidono con dei suoni che non sono udibili dall’essere umano ma provocano forti danni agli insetti.

Un altro metodo per distruggere le blatte in casa consiste nella preparazione di miscele di cibo velenoso o l’utilizzo di insetticidi. I pesticidi professionali sono un rimedio molto efficace, da prendere come ultima soluzione in quanto contengono sostanza dannose per l’essere umano.

Un altro rimedio per eliminare le blatte sono i concentrati liquidi, da diluire con acqua e spruzzare nelle fessure o nei punti di ingresso. Se le blatte arrivano direttamente dalle tubature, questo è uno dei rimedi migliori.

Come prevenire la presenza di blatte in casa

Capire come uccidere le blatte in casa a volte può non bastare, perché bisogna risolvere il problema alla fonte. Come fare dunque a prevenire la presenza di questi fastidiosi insetti nelle nostre case?
Per prima cosa, se avete un giardino, occorre pulirlo spesso, perché è proprio lì che potrebbe nascondersi la tana delle blatte.

Attenzione anche ai punti di ingresso, come crepe o eventuali spazi tra le finestre. Cercate di sigillare tutti quegli spazi che collegano l’esterno all’interno con stucco o silicone. Le fessure preferite da questi insetti di solito si trovano sotto i lavandini o vicino a porte o finestre.

Per sapere da dove entrano le blatte in casa, cercate di capire se le vostre porte possono essere un possibile punto di ingresso. Chinatevi davanti alla porta di ingresso della casa, se vedete passare un po’ di luce dalla fessura, allora vuol dire che anche le blatte potrebbero passare da lì.

Domande Frequenti – Blatte in Casa

Come capire se ci sono blatte in casa?

Non è sempre facile accorgersi della presenza di questi fastidiosi insetti, dato che per loro natura difficilmente escono alla luce. Quando ad esempio si notano sul pavimento delle palline minuscole di colore marrone, allora potrebbero esserci delle blatte in casa (o un nido di blatte), perché quelli sono i loro escrementi.

Come eliminare le blatte in casa?

Tra i vari rimedi per le blatte in casa, troviamo delle apposite trappole, dotate di un materiale adesivo e un esca. Una volta che l’insetto si avvicina all’esca, rimane incollato.

Da dove arrivano le blatte in casa?

Questi insetti si insediano nella abitazioni direttamente dai tubi della fognatura o da quelle fessure che collegano gli ambienti esterni con quelli interni. Le blatte entrano in casa per nutrirsi, per questo motivo è molto facile scovarle in cucina o in altre stanze come il bagno.