Come pulire il forno velocemente e senza fatica: idee e consigli

pulire forno

La pulizia del forno è una di quelle operazioni in cucina che richiede più tempo e fatica.

Spesso incrostazioni e macchie rendono la pulizia difficoltosa e ci costringono a utilizzare prodotti chimici aggressivi. Lo sgrassatore ad esempio è un prodotto molto efficace per pulire il forno molto sporco, tuttavia se non siete amanti dei detersivi chimici, in questo articolo vi spieghiamo come pulire in forno anche con prodotti naturali che già avete in casa.

Come pulire il forno incrostato

Come pulire il forno dalle incrostazioni profonde? Se state cercando un rimedio per pulire un forno molto sporco, ecco qualche consiglio. Per prima cosa vanno ammorbidite le incrostazioni interne.
Accendete il forno a 150°, mettete a scaldare una pentola con dell’acqua sul fornello e aggiungete un bicchiere pieno di aceto. A questo punto mettete la pentola direttamente in forno e lasciate agire per circa 3 ore (tieni spento il forno).

Estraete dunque le griglie interne e immergile in acqua e detersivo. Per quanto riguarda l’interno, scegliete il prodotto per la pulizia del forno che intendete utilizzare. Sgrassatore o detersivo per i piatti sono molto efficaci, se invece preferite dei rimedi naturali per la pulizia del forno, potete utilizzare acqua e bicarbonato.

Lasciate agire il prodotto per almeno un’ora e poi eliminate le incrostazioni più ostinate con una spugna o una spatolina. Risciacquate e asciugate la superficie con un panno asciutto. Ricordate che per pulire al meglio il forno, occorre effettuare questa operazione in modo regolare. Solo in questo modo le incrostazioni e lo sporco saranno più facili e veloci da rimuovere.

Come pulire il forno con il doppio vetro

State cercando un rimedio per pulire il forno con doppio vetro senza smontarlo? E’ possibile, basta solo sapere come fare. Verificare prima che il forno sia spento, procuratevi poi il gancio di una stampella e un panno assorbente.
Aprite la gruccia, infilate il panno sulla punta del gancio e fissate il tutto con uno spago. A questo punto il panno va imbevuto con dello sgrassatore o del comune aceto. Procedete dunque con la pulizia del forno a doppio vetro infilando il panno tra i due vetri e inizia a rimuovere lo sporco. Se le macchie sono incrostate potete anche lasciare agire il prodotto per qualche minuto.

Come pulire il forno utilizzando prodotti naturali

Se non siete amanti dei detersivi o dei prodotto chimici aggressivi, ecco come pulire il forno con prodotti naturali.
Per pulire il forno naturalmente potete anche utilizzare dei prodotti che già avete in casa, come ad esempio aceto o limone. Se avete bisogno di eliminare cattivi odori dal forno, procedete in questo modo:

  • Per prima cosa, scaldate un litro di acqua e aggiungete un bicchiere di aceto. Fate scaldare il forno a 160°C, quando l’acqua inizierà a bollire spegnetelo.
  • Versate l’acqua e aceto in una teglia e riponetela in forno.
  • A questo punto lasciate agire la miscela per circa un’ora, dopodiché con un panno imbevuto di acqua e limone passate su tutte le superfici.

Questo preparato è uno dei rimedi naturali per pulire il forno che vi permette di lucidare i vetri sia internamente che esternamente. In questo modo potrete eliminare le macchie di grasso e i cattivi odori in pochissimo tempo, e pulire il forno in modo facile e veloce.

Come pulire il forno con il bicarbonato

Se state cercando un rimedio per pulire facilmente il forno con prodotti naturali, potete utilizzare anche il bicarbonato. Tutto quello che dovete fare è procurarvi del sale e del bicarbonato, per ottenere un’azione sgrassante e igienizzante ed eliminare i cattivi odori dal forno.

Come si pulisce il forno con il bicarbonato di sodio?

Mettete in un recipiente un litro di acqua, una tazza di sale e una di bicarbonato. Mescolate il tutto e procuratevi una spugna non abrasiva che strofinerete direttamente sullo sporco. Lasciare agire il composto per mezz’ora e sciacquare con dell’acqua tiepida e un panno asciutto. Questo rimedio è molto efficace per pulire il forno molto sporco in modo naturale.

Domande Frequenti – Come pulire il forno

Come pulire il forno incrostato?

Per prima cosa vanno ammorbidite le incrostazioni interne. Accendete il forno a 150°, mettete a scaldare una pentola con dell’acqua sul fornello e aggiungete un bicchiere pieno di aceto. A questo punto mettete la pentola direttamente in forno e lasciate agire per circa 3 ore (tieni spento il forno).

Come pulire il doppio vetro del forno senza smontarlo?

Verificare prima che il forno sia spento, procuratevi poi il gancio di una stampella e un panno assorbente. Aprite la gruccia, infilate il panno sulla punta del gancio e fissate il tutto con uno spago. A questo punto il panno va imbevuto con dello sgrassatore o del comune aceto. Procedete dunque con la pulizia del forno a doppio vetro infilando il panno tra i due vetri e inizia a rimuovere lo sporco. Se le macchie sono incrostate potete anche lasciare agire il prodotto per qualche minuto.

Come pulire il forno con prodotti naturali?

Per pulire il forno naturalmente potete anche utilizzare dei prodotti che già avete in casa, come ad esempio aceto o limone.

Come pulire il forno con il bicarbonato?

Mettete in un recipiente un litro di acqua, una tazza di sale e una di bicarbonato. Mescolate il tutto e procuratevi una spugna non abrasiva che strofinerete direttamente sullo sporco. Lasciare agire il composto per mezz’ora e sciacquare con dell’acqua tiepida e un panno asciutto. Questo rimedio è molto efficace per pulire il forno molto sporco in modo naturale.