Come arredare uno chalet di montagna: idee e consigli di stile

come arredare chalet di montagna

Trascorrere una vacanza in uno chalet di montagna è il sogno di molti. Per arredare uno chalet di montagna non servono oggetti di lusso o particolarmente costosi.

Alcuni chalet sono caratterizzati da un mix di stili, altri invece hanno uno stile moderno o più raffinato. L’arredamento da chalet in genere prevede pochi elementi, dato che le case di questo tipo sono di piccole dimensioni. Vediamo dunque alcune idee per scegliere l’arredo del vostro chalet.

Arredamento chalet di montagna: come sceglierlo?

Pavimenti di legno e caminetto sempre acceso, quando pensiamo all’arredamento di uno chalet ci viene subito in mente questa immagine.
Scegliere arredi e tessuti giusti è molto importante per valorizzare l’ambiente e godere a pieno del clima freddo delle montagne.

Ma iniziamo dallo stile dello chalet, che ovviamente dipende dai vostri gusti. Dal country chic allo shabby chic, anche uno stile tirolese si adatterà alla perfezione alla vostra baita in montagna. I colori giocano un ruolo essenziale, le tonalità più chiare creano un divertente stacco cromatico.

L’arredamento da chalet richiede il parquet, in quanto il legno è in grado di trattenere al meglio il calore della casa dando un tocco naturale all’ambiente. Se soffrite molto il freddo potete anche installare il riscaldamento a pavimento, che riscalderà l’ambiente facendovi dimenticare quella brutta sensazione di piedi freddi.

Per arredare uno chalet hai bisogno di tappeti, sia a pelo lungo che corto, che andranno sistemati nella zona living e in camera da letto. Molto importanti anche i paraspifferi sul pavimento che impediranno al vento di entrare in casa.

Per quanto riguarda invece le pareti, anche queste andranno rivestite in legno, magari di un colore più chiaro rispetto al pavimento. Se volete creare ambienti diversi potete optare per un legno con più nodi. Nella zona living potete puntare su delle finestre ampie che diano luce per tutto il giorno.

Divano e caminetto sono i due grandi protagonisti dell’arredamento stile chalet. Un divano in stile tirolese, in legno o dai colori caldi è la scelta migliore. Attenzione anche ai dettagli, sistemate delle coperte colorate e calde sul divano in modo che siano sempre a portata di mano. Non dimenticare poi i cuscini  di cotone o in lino.

Arredare uno chalet di montagna moderno

Per arredare uno chalet di montagna moderno possiamo utilizzare del marmo o delle porte in vetro trasparente, oltre ai classici pavimenti in legno.

Il caminetto, che di solito denota uno stile rustico, può essere sostituito da una calda stufa o in alternativa da un camino finto.

La cucina dello chalet è molto importante e deve essere un ambiente funzionale e vivibile. Un’idea potrebbe essere quella di installare un’isola in cucina, in modo da avere più spazio a disposizione. L’illuminazione deve essere calda e morbida, magari utilizzando vecchi lampadari in ferro battuto o a sospensione.

Se desiderate una camera da letto moderna, iniziate dalla biancheria da letto dai colori scuri che si mescoleranno benissimo al contesto di montagna. L’arredamento di uno chalet è fatto di armadi e comodini. Una vecchia cassapanca da sistemare vicino al letto sarà perfetta per sistemare le coperte o per appoggiare i vestiti.

Il grande protagonista dello chalet è il camino, che deve essere sempre acceso per tenere caldo l’ambiente e ravvivarlo. Potete optare per un camino in pietra o in legno decorato, l’importante è non trascurare le decorazioni. Ad esempio, sulla mensola del camino si possono sistemare degli oggetti in ceramica o dei piatti di rame.

Per arredare uno chalet potete anche utilizzare delle candele bianche, che rendono ancora più caldo l’ambiente.