Come arredare un Bed & Breakfast senza spendere una fortuna

arredare bed and breakfast

Arredare un Bed & Breakfast nel modo giusto è molto importante per attirare clienti e soprattutto per valorizzare gli ambienti in base allo stile che si sceglie.

Il tipo di arredamento è fondamentale e influisce sia sulla prenotazione che sulla recensione lasciata dai clienti dopo il soggiorno. In sintesi possiamo affermare che l’arredamento di un Bed & Breakfast costruisce la reputazione dell’intera struttura. Vediamo ora qualche consiglio per valorizzare al massimo un B&B.

Idee per arredare un Bed & Breakfast

Per rendere il più attraente possibile un B&B bisogna curare al massimo il lato estetico, in modo da farlo sembrare più appetibile ai potenziali clienti.

Qualunque sia il vostro stile, rustico o moderno, l’arredamento di un Bed & Breakfast deve trasmettere l’idea di un ambiente ordinato e accogliente. Molto importante anche la luminosità e la completezza degli oggetti in dotazione. Arredi e tessuti devono rappresentare lo stile in modo semplice ma curato.

Prima di scegliere l’arredamento è bene valutare il contesto. Se ad esempio dovete arredare un Bed & Breakfast di lusso, dovrete optare per degli oggetti conformi allo stile e alla tipologia di clientela.

Ma iniziamo dalla parte esterna: proprio come l’ingresso di casa, anche la parte esterna del B&B è il biglietto da visita della struttura. L’insegna deve essere ben visibile e soprattutto illuminata di notte. In questo modo l’arrivo degli ospiti, sia quelli regolari che occasionali, sarà facilitato.

Arredate l’esterno con delle piante o uno zerbino colorato, magari con una bella scritta di benvenuto. Se lo spazio lo consente potete adibire anche una zona relax con dei divanetti o dei tavolini.

Anche se dovete arredare un piccolo Bed & Breakfast, la camera da letto è fondamentale. Scegliete sempre un arredo semplice ma confortevole, e se possibile aggiungete un letto singolo o un letto a castello in caso di gruppi numerosi. Il letto dovrebbe essere disposto sul lato della finestra, soprattutto se il panorama all’esterno è mozzafiato. Non tralasciate i dettagli: una piccola lampada sul comodino che si accenda/spenga facilmente consentirà agli ospiti di alzarsi in totale sicurezza durante la notte.

Nell’armadio potete organizzare dei ganci appendiabiti e delle essenze profumate, attenzione a rendere pratica e facile l’apertura dell’armadio. Se lo spazio lo consente potete creare sul balcone un angolino relax con tavolini e sedie.

Arredamento di un Bed & Breakfast in campagna

Come arredare invece un Bed & Breakfast in campagna? Trattandosi di uno stile piuttosto semplice e minimal, potresti optare per un arredamento in arte povera. Legni pregiati dai toni cromatici scuri e dai colori naturali, la ricetta perfetta per creare un’atmosfera calda e accogliente.

Ad esempio, se non hai idee per arredare il tuo Bed & Breakfast, potresti optare per uno stile shabby chic, iniziando proprio dalla camera da letto. Prediligi i colori naturali, dal bianco al grigio chiaro, con motivi geometrici semplici e qualche richiamo floreale stilizzato.

Potete scegliere ad esempio un letto in ferro battuto o una poltrona antica dove appoggiare abiti e giacche. Le specchiere in legno sono tipiche dello stile shabby e completano l’arredamento con un tocco di classe in più.

L’arredamento di un Bed & Breakfast non parte solo dalla camera da letto, anche il bagno è molto importante. Una stanza molto importante e allo stesso tempo delicata, dove ordine e pulizia devono sempre essere presenti. Non bisogna spendere un capitale, l’arte povera è perfetta per ricreare atmosfere semplici e pulite. I colori da utilizzare prevalentemente sono il bianco, il grigio e il color noce.

In ogni caso l’importante è creare un’atmosfera accogliente e pulita, per assicurare ai clienti un’esperienza piacevole.