Casette da giardino, ecco come sceglierle

Indice articolo
Per scegliere le casette da giardino ricordati di valutare la frequenza e le modalità d’uso.
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Acquistare o costruire, è questo il dilemma per chi scegliere di dotarsi di una casetta da giardino…

 

Le casette de giardino hanno principalmente la funzione di riparo, ma possono essere anche dei ripostigli per gli attrezzi e per ciò che è utile all’esterno, oppure dei contenitori salva-spazio per liberare la casa da qualche elemento di troppo.

Ma le loro funzioni non finiscono qui, vediamo come poter utilizzare le casette per il giardino.

 

Le diverse tipologie casette per il giardino

Solitamente le casette da giardino sono strutture semplici e hanno, appunto, la forma di una piccola casa con tante finestrelle che consentono all’interno di essere illuminati dalla luce del sole.

La grande quantità di alternative di casette da giardino presenti in commercio, danno la possibilità di scegliere quella più adatta alle tue esigenze e agli spazi esterni a disposizione. Esistono davvero numerosi modelli che variano in base al materiale utilizzato e alla grandezza della costruzione.

Le casette da giardino possono essere costruite in legno, in pvc o in muratura, ovviamente laddove ci siano le condizioni per la costruzione di una struttura permanente. I kit prefabbricati, comunque, non hanno niente da invidiare alle altre casette da giardino, sono facili da montare e ti garantiscono un’ottima resa.

Solitamente, la maggior parte delle casette da giardino in commercio ha una struttura in legno. Queste vengono facilmente costruite assemblando travi e pannelli e hanno una base solida che rende l’intera casetta stabile e sicura. Lo spessore del legno varia in base al modello scelto e all’utilizzo previsto. In ogni caso, ricorda che il legno è un materiale che fornisce un buon isolamento termico ed è, quindi, un ottimo materiale per la costruzione delle casette da giardino.

Dopo il materiale bisogna considerare, ovviamente, anche la scelta delle dimensioni che variano in base alla frequenza e alle modalità di utilizzo oltre che alla grandezza del giardino. Valutando, quindi, quali potrebbero essere le dimensioni massime di una casetta da giardino, potrai optare per elementi più piccoli e semplici oppure più grandi e strutturati: generalmente le casette per il giardino della prima tipologia sono circa di 4/5 metri quadrati, mentre le altre possono arrivare a 10/12 metri quadri ed essere dotate anche di veranda o di un piccolo portico.

 

Come usare la casetta da giardino?

L’uso più classico delle casette da giardino è quello di ripostiglio o rimessa per gli attrezzi del giardino: potrai chiudere in questo spazio tagliaerba, rastrelli, pale, terra, concimi e vasi per le piante e non avrai bisogno di una struttura enorme né troppo rifinita.

Oltre alla funzione di magazzino, le casette da giardino possono diventare anche un’estensione della casa e non solo per riporre ciò che all’interno non trova spazio, ma anche per creare uno spazio confortevole da utilizzare in modi differenti.

Le casette da giardino, quindi, potranno diventare:

  • uno spazio giochi per i bambini;
  • una lavanderia;
  • una piccola palestra con gli attrezzi per il fitness;
  • un locale hobby, per praticare attività creative, come fai da te o bricolage;
  • una zona relax da arredare con tavolini e sedie da utilizzare in estate per cenare all’aperto o organizzare feste con gli amici.

Le casette, quindi, non solo arredano il giardino, ma sono un perfetto mix di praticità e design, offrendo una molteplicità di soluzioni per organizzare l’esterno della casa e creare spazi accoglienti.

 

Quali sono gli elementi per costruire una casetta da giardino?

Per costruire una casetta da giardino la prima cosa da fare è realizzare il progetto su carta e prendere tutte le misure indispensabili.

A questo punto passerai alla scelta del materiale, se deciderai di costruire la tua casetta da giardino in legno, ricorda di trattarlo in modo tale che con il passare del tempo non subisca troppo i danni causati da agenti atmosferici e umidità. In questo senso è fondamentale una manutenzione accurata e costante di tutta la struttura, interna ed esterna.

Le casette de giardino hanno principalmente la funzione di riparo, ma possono essere anche dei ripostigli per gli attrezzi

Quali sono, quindi, gli elementi fondamentali per realizzare questa struttura?

  • Se programmi di costruire la casetta da giardino in legno, assicurati di avere tavole più spesse per la base e più fini per le pareti e il tetto.
  • Per la copertura predisponi un materiale leggero, come lastre ondulate bituminose o membrane bituminose adesiva.
  • Per i collegamenti fra le varie parti della struttura e per congiungere le tavole di legno avrai bisogno di ganci e viti.
  • Infine, per completare la casetta sarà necessaria una porta che avrà bisogno di cerniere e serratura per poter essere aperta e chiusa in comodità.

Cerchi una casa in vendita con un ampio spazio esterno per la tua casetta da giardino, scopri di più qui!