Case da sogno: le strutture in montagna

Indice articolo
Un fantastico chalet tra le montagne austriache
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Tra chalet e baite, ecco come sono fatte e dove trovare le case da sogno in montagna

 

Per una vacanza o per tutta la vita, una casa in montagna è il desiderio di molti. Ma trovare la casa da sogno non è sempre un’impresa facile. È venuto il momento, quindi, di imparare a destreggiarti tra chalet e baite per capire quali sono le in cosa sono differenti e come scegliere la casa più adatta alle tue esigenze.

Dove trovare la casa da sogno in montagna?

 Che sia tra le Alpi o gli Appennini, in Italia o all’estero, la prima cosa da fare quando valuti e scegli una casa è decidere qual è il tipo di vacanza che hai in mente. Le opzioni possibili saranno principalmente due: la casa in montagna potrà essere per te e la tua famiglia un luogo di refrigerio, in cui fuggire durante le calde estati in città, oppure la meta per eccellenza dell’inverno, in cui trascorrere rilassanti serate dopo aver sciato tutto il giorno sulle piste innevate.

Vediamo allora alcuni dei posti più belli dove acquistare una casa da sogno in montagna.

  • Dolomiti: la perla di questa zona è sicuramente Cortina d’Ampezzo. Una cittadina incastonata tra le montagne dove potrai apprezzare tutto quello che l’alta quota ti offre, oltre alle comodità della città: sci, sport invernali, competizioni sportive di alto livello, ma anche shopping, rassegne culturali, cinema, spettacoli e divertimento.
  • Sud Tirolo: l’Alto Adige, soprattutto nel periodo invernale, regala paesaggi unici e un’atmosfera magica. Qui ogni anno si tengono i famosi mercatini di Natale a Bolzano, Merano, Bressanone, Vipiteno e Brunico. Tra i banchetti potrai trovare regali originali, dolci tradizionali e prodotti dell’artigianato locale, espressione del territorio e della tradizione.
  • Val d’Aosta: per gli amanti dello sci cercare una casa di montagna in questa zona è sicuramente una scelta consigliata: centinaia di chilometri di piste di varie difficoltà collegate da una rete di funivie, impianti sportivi e paesaggi mozzafiato. Courmayeur, La Thuile, Pila, Cervinia sono alcune delle destinazioni della Val d’Aosta.
  • Valtellina: tra sci e terme potrai trovare la casa da sogno in montagna nelle cittadine di Aprica, Ponte di Legno e Bormio. In queste zone potrai gustare eccellenze gastronomiche e lasciarti trascinare dall’atmosfera delle sagre locali che si svolgono in diversi periodi dell’anno.

La tua casa da sogno: uno chalet

 Il termine chalet è un prestito dal francese parlato in Svizzera, ma deriva dal latino “cala”, che significa “luogo protetto”. In origine gli chalet erano utilizzati dagli allevatori proprio come luoghi di riparo ed erano edifici polifunzionali che oltre alle stanze dell’abitazione comprendevano anche una stalla per gli animali, un granaio e un deposito per le provviste invernali. Nel corso del XX secolo gli chalet si diffusero come case di campagne in Svizzera, in Austria e nel resto dell’area alpina. Oggi gli chalet di montagna sono stati rivisti in un’ottica turistica e riadattati al solo uso abitativo. Ecco perché rientrano di diritto tra le case da sogno in montagna. Gli elementi che li contraddistinguono sono principalmente: la grandezza degli spazi, la massiccia presenza del legno, la cura del dettaglio e la ricchezza estetica. Gli chalet si presentano solitamente con una struttura a mensoloni formati da travi sovrapposte, spesso intagliate, che reggono l’aggetto delle coperture. È frequente, inoltre, che queste case da sogno di montagna abbiano diversi motivi decorativi attorno alle finestre ispirati a segni araldici o a simboli religiosi. Queste sono generalmente piuttosto piccole ma numerose, presenti nelle facciate esposte al sole per garantire luminosità agli interni.

Case da sogno in montagna, la baita  

Ogni baita è un mondo a sé. Queste strutture non sono tutte uguali, ognuna rispecchia ciò che offre il territorio. Originariamente le baite erano fienili e luoghi di ricovero e stallo per animali, attrezzi o legna nelle zone alpine. Per questo motivo si trovano soprattutto in luoghi solitari, ai piedi delle montagne, e allo stesso modo, nascendo come luogo di lavoro, hanno un aspetto rustico. Lo stile architettonico delle baite è solitamente in legno o in pietra e le strutture hanno dimensioni ridotte con una piccola area abitabile dotata di cucina e una stanza da letto. Oggi, molte baite sono state ristrutturate, per cui dietro le pareti grezze si possono trovare case da sogno dotate di ogni confort. Inoltre, grazie al loro posizionamento strategico, le baite permettono di godere di paesaggi straordinari e affascinanti sulle vallate sottostanti. Negli ultimi anni gli interventi di ammodernamento di chalet e baite sono stati sempre di più, ma sia che si sia deciso di ristrutturare per conservare la funzione originaria dell’edificio, sia perché questi fossero volti a una modifica della destinazione d’uso della struttura per renderla davvero una casa da sogno, l’intento principale è sempre quello di recuperare il patrimonio edilizio tradizionale e riportarlo a nuova vita, valorizzando il territorio.

Se stai cercando una casa da sogno in montagna, scopri le opportunità su Immobili Ovunque per le migliori baite in vendita.