Barriere antirumore da giardino: tipologie, costi e come installarle 

Le barriere antirumore da giardino sono un’ottima soluzione per isolare acusticamente gli spazi esterni della casa.

Recintare un giardino non è sufficiente per creare un ambiente isolato e ben delimitato acusticamente, per limitare i rumori che provengono dall’esterno occorre installare delle soluzioni ad hoc soprattutto se abitiamo in città.

Le barriere antirumore per giardini privati possono essere di vario tipo, il loro scopo principale è quello di limitare il propagarsi dei rumori per garantire il massimo del comfort. Si tratta di un sistema utilizzato soprattutto per proteggere le abitazioni che si trovano a stretto contatto con autostrade, ferrovie o stabilimenti industriali.

Barriere antirumore giardino fai da te

Quando si deve scegliere una barriera antirumore da giardino, terrazzo o balcone, bisogna tenere in considerazione diversi fattori. Ad esempio, l’area da proteggere acusticamente, nonché i materiali da scegliere, i costi relativi alla manutenzione e all’installazione delle strutture.

Ad esempio è importante sapere che l’altezza della barriera è determinante se si vogliono isolare i rumori più bassi.

Le barriere antirumore da giardino fai da te permettono di ammortizzare i costi con delle soluzioni economiche che possono essere facilmente installate anche in autonomia. Tra queste troviamo le barriere fonoassorbenti, che sono di facile posa, resistono al fuoco, all’usura del tempo e agli agenti chimici.

Le barriere antirumore da giardino fonoassorbenti si distinguono tra artificiali e naturali. Quelle artificiali sono delle barriere costruite con materiali fonoisolanti, le naturali invece sono costruite con elementi vegetali. Entrambe possono essere di legno, calcestruzzo, plastica o componenti vegetali.

Le barriere antirumore naturali possono essere realizzate con una fascia di vegetazione protettiva, fatta di alberi e cespugli di diversa altezza. Il vantaggio di questa tipologia di barriere è che, oltre a ridurre l’inquinamento acustico contribuiscono anche alla depurazione dell’ambiente. Le barriere di tipo artificiale invece hanno bisogno di meno spazio e sono molto più efficaci di quelle di tipo naturale nell’isolare l’ambiente dai rumori.

Le barriere fonoassorbenti sono già presenti su diverse tratte ferroviarie, e riducono al minimo l’impatto acustico provocato dai treni.

Barriere antirumore trasparenti da giardino

Le barriere antirumore trasparenti da giardino sono un’ottima soluzione di design per proteggere e isolare i nostri spazi esterni dall’inquinamento acustico.

Di solito queste barriere sono fatte di pannelli trasparenti in materiale 100% acrilico, costituiti da fibre sottili incorporate e anti-rottura, per fare in modo che in caso di urto le schegge non si stacchino.

Questi pannelli possono essere dritti o eventualmente curvati tramite termoformatura. Sulla superficie inoltre si può applicare uno speciale strato protettivo antigraffiti, antisporco, antiabrasioni e antiriflesso.

Le barriere antirumore trasparenti da giardino sono realizzate in materiali resistenti alle condizioni metereologiche e ai raggi UV. La trasparenza e la resistenza sono garantite anche dopo esposizioni prolungate ai raggi solari. Queste barriere sono perfette per gli ambienti esterni in quanto hanno un impatto estetico ridotto e per nulla invasivo, quasi invisibile.

Inoltre, queste barriere antirumore da giardino sono particolarmente indicate per proteggere le aree residenziali che presentano degli standard architettonici molto eleganti. Esse garantiscono, oltre a un ottimo isolamento acustico, anche un aspetto molto elegante dato dalla trasparenza dei materiali.

Barriere antirumore da giardino: quanto costano?

Ma quanto costa installare una barriera antirumore da giardino? La gamma di prezzo di solito varia in base alla tipologia di materiale utilizzato e al numero di pannelli da installare.

Le barriere antirumore di solito variano dai 25 ai 200 euro (quelle di tipo decorativo), mentre per quelle di legno destinate a case e giardini partono dai 100 euro a salire. I pannelli trasparenti in plexiglass hanno un prezzo variabile, che in linea di massima si aggira intorno ai 100 euro.

Domande Frequenti – Barriere Antirumore Giardino

Quanto costa installare barriere antirumore in giardino?

La gamma di prezzo di solito varia in base alla tipologia di materiale utilizzato e al numero di pannelli da installare. Le barriere antirumore di solito variano dai 25 ai 200 euro (quelle di tipo decorativo), mentre per quelle di legno destinate a case e giardini partono dai 100 euro a salire. I pannelli trasparenti in plexiglass hanno un prezzo variabile, che in linea di massima si aggira intorno ai 100 euro.