Aste immobiliari sicure con la blockchain

aste immobiliari con blockchain

La tecnologia della blockchain sta prendendo avvio in diversi settori tra cui quello delle aste immobiliari sia private che pubbliche.

Cosa è la blockchain?

La blockchain potremmo intenderla come un grande registro Digitale immutabile,tutto quello che viene registrato in esso non può essere modificato.

Già oggetto di legge Art.8-ter del Decreto Semplificazioni ( D.L. 14 Dicembre 2018 n.135 convertito in legge L. 11 Febbraio 2019 n.12) asserisce che le informazioni su questo registro Digitale hanno valore legale.

Nell’ambito delle aste immobiliari ciò comporta che è possibile tracciare con trasparenza tutto quello che riguarda un immobile: atti,certificazioni,storia e localizzazione dell’immobile ed anche l’identificazione delle parti.

Acquistare casa con la blockchain

Le aste immobiliari con la blockchain diventano più sicure e affidabili. La sua semplicità e trasparenza garantisce un migliore approccio da parte sia di chi vuol vendere sia di chi vuol comprare.

Un asta telematica con quel quid in più , che permette di seguire online la gestione delle offerte e dei rilanci sino all’assegnazione della proprietà al vincitore. La velocità rende tutto più semplice.

Elemento molto importante è dunque la sburocratizzazione che permetterà di chiudere il processo di vendita in modo più veloce.

La tecnologia blockchain migliora l’efficienza, riducono i costi e diminuiscono i rischi.

Per partecipare ad un’asta immobiliare bisogna essere maggiorenni e registrarsi nei relativi portali inserendo informazioni personali e relativi documenti richiesti.

Esistono corsi d’asta online telematiche, gratuite e a pagamento, che permettono di acquisire informazioni tali da partecipare ad un asta in totale autonomia.

Cosa c’è di più comodo che partecipare ad un’asta immobiliare seduti comodamente sul proprio divano in totale sicurezza senza la paura di imbrogli?

Questa nuova realtà produrrà un aumento delle aste immobiliari perché apporta notevoli vantaggi apprezzati dai partecipanti delle aste.