Alberi sempreverdi nel giardino di casa: quali scegliere?

L’elenco degli alberi sempreverdi da giardino più diffusi, ornamenti perfetti per accrescere il valore della tua proprietà immobiliare

 

Gli alberi sempreverdi da giardino costituiscono una delle migliori soluzioni ornamentali per la propria abitazione: si tratta di piante che hanno come caratteristica fondamentale quella di non perdere le foglie per tutto l’anno. Nel caso in cui stessi valutando l’ipotesi di arricchire il tuo giardino con la presenza di piante sempreverdi da esterno, è bene sapere che l’apparato radicale di queste piante è molto grande. Quindi, sarà necessario un terreno profondo e spazi abbastanza ampi in modo tale da evitare che gli alberi sempreverdi che deciderai di piantare nel tuo giardino non intacchino le piante presenti nelle vicinanze. Dalle piante rampicanti sempreverdi alle siepi sempreverdi fiorite fino alle piante sempreverdi resistenti al freddo, esistono tante varietà di alberi sempreverdi da giardino: ecco quali sono quelli maggiormente diffusi nel nostro territorio.

Piante sempreverdi: l’elenco e le caratteristiche

 

Abbiamo detto che gli alberi sempreverdi da giardino necessitano di profondità del terreno importanti per accogliere le radici che li contraddistinguono. In più, sono piante che:

  • si adattano molto a diversi tipi di clima, ma quelli miti e caldi si prestano meglio alla loro crescita;
  • devono essere concimate e innaffiate con regolarità;
  • non hanno bisogno di molta manutenzione, ma avere una casetta di legno in giardino con tutti gli attrezzi sarà necessario per essere sempre pronti a prendersi cura delle piante;
  • molte specie, essendo robuste, sono in grado di sopravvivere senza alcuna difficoltà agli inverni più rigidi;
  • nei mesi autunnali, hanno bisogno di una leggera potatura.

Gli alberi sempreverdi da giardino possono essere raggruppati in due grandi famiglie: le conifere, che sono a foglia larga e le latifoglie, la cui foglia è invece a forma di ago. Fanno parte delle conifere: il tasso, il pino e l’abete. Mentre fanno invece parte delle latifoglie, alcune piante come: l’ulivo, la magnolia, l’eucalipto e il ginepro. Ecco qualche informazione aggiuntiva nel caso in cui avessi deciso di piantare uno degli alberi sempreverde in elenco nel tuo giardino.

Alberi sempreverdi da giardino perenni: le conifere

Le conifere sono alberi sempreverdi da giardino perenni, caratterizzate in genere da profumi molto intensi. L’abete, l’albero sempreverde simbolo del Natale, è una delle specie più conosciute in tutto il mondo. Non è da meno in quanto ad eleganza e imponenza un’altra conifera: il tasso. Si tratta di un albero di proporzioni notevoli, che può raggiungere anche i 20 metri di altezza. Non ha bisogno di innaffiature frequenti: gli basta anche solo l’acqua piovana per crescere così come i raggi del sole. Le sue foglie sono piccole, la chioma è molto folta e frondosa. Il tasso è spesso ricordato per le sue bacche rosse che (meglio non dimenticarlo) sono tossiche per gli esseri umani.

 

Alberi sempreverdi da giardino: le latifoglie


Tra le latifoglie più comuni in Italia ci sono:

  • l’ulivo, una pianta sempreverde molto versatile in quanto si adatta a molte tipologie di terreni. È un albero che predilige climi temperati;
  • la magnolia, ideale per donare al proprio giardino un tocco di raffinatezza. È una pianta ornamentale che regala il meglio di sé in primavera, quando si ricopre di bellissimi fiori bianchi profumati. Necessita di un terremo ben concimato e di molta acqua. È adatta prevalentemente a un clima mite;
  • l’eucalipto, albero sempreverde aromatico, adatto a climi temperati, che può raggiungere anche i 20-30 metri in altezza. Le foglie, che hanno una forma così caratteristica da ricordare quella di un cuore, vantano colori che vanno dal verde all’azzurro. Com’è noto, ricordiamo che oltre al suo incredibile fascino estetico, l’eucalipto è una pianta con proprietà benefiche notevoli;
  • il ginepro, un albero ornamentale da giardino rinomato per le sue bacche, che contengono alcuni principi naturali benefici. È una pianta selvaggia, che si adatta a ogni tipologia di clima e di terreno: è facile trovarlo sia in montagna sia nei pressi di una località marina. Quando la pianta è in fase di crescita, è meglio non esporla a temperature inferiori allo zero.

Sei un super appassionato di alberi sempreverdi, ma non hai ancora trovato una casa con il giardino dove piantarli? Su Immobili Ovunque potrai sicuramente trovare ciò che stai cercando.

Vota l’articolo:

5 / 5 (1 votes)

Ti è piaciuto l'articolo?

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

LASCIA UN COMMENTO